InFEA Olbia - TempioInFEA Olbia - Tempio

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti


Sezioni del sito:


Vai su


Contenuti

Home > Padrongianus > Notizie ed Eventi > Archivio > Giugno al Parco del Padrongianus fra natura e cultura

Giugno al Parco del Padrongianus fra natura e cultura

Fiume Padrongianus

29 maggio 2013

Data evento: dal 1 giugno 2013 al 30 giugno 2013

La Provincia Olbia Tempio, in collaborazione con la Società Cooperativa ALEA Ricerca & Ambiente, che gestisce i servizi educativi e turistici presso il Parco Fluviale del Padrongianus, presenta il calendario delle attività per il mese di giugno.

Non solo natura ma anche cultura al Parco del Padrongianus: il mese di giugno si apre con Monumenti Aperti, sabato 1 e domenica 2, l'iniziativa che permette di visitare luoghi e siti chiusi al pubblico o conoscere meglio quelli già aperti, tutto in forma gratuita e con l'aiuto di volontari.
In tema con l'edizione di quest'anno, sui 70 anni dai bombardamenti del 1943 sulla città di Olbia, sabato 1 giugno, dalle 16:30 “Ci divertivamo a vedere gli aerei che sganciavano le bombe”, incontro-laboratorio con Mario Gregu, autore di "Nato all'inferno", autobiografia che ha il suo inizio proprio nei campi del Padrongianus, durante il secondo conflitto mondiale. Il pubblico sarà coinvolto attivamente nel racconto di una vita straordinariamente densa di avventure, seguendo le tracce sparse offerte nel libro. La partecipazione è gratuita.
Quello con Gregu sarà il primo degli appuntamenti di "Incontrare il passato", una serie di appuntamenti con persone che hanno raccontato e/o studiato la storia locale.
Inoltre, per tutta la giornata di sabato 1 e domenica 2 giugno dalle 11:00 alle 19:00, “Il terreno vi è inestimabile, vi sono fiumi, ma l’aria è cattiva” (cit. Conte Francesco Cordara di Calamandrana, 1747), breve racconto-introduzione con cui ogni mezz'ora si accoglieranno i visitatori per illustrare la storia plurimillenaria della piana del Padrongianus. Si prenderà spunto dai ritrovamenti e dalle strutture esistenti nell'area (dal nuraghe Torra all'aeroporto Costa Smeralda) e si farà particolare riferimento alle tracce di storia del Novecento presenti nel Parco e nei suoi dintorni, tra cui i segni delle grandi bonifiche, come la diga, gli argini e gli eucalipti.

Ancora un appuntamento con la storia, questa volta molto antica, chiuderà il mese di giugno. In collaborazione con la Soc. Coop. Soc. Il contrasto, venerdì 28 giugno dalle 16:00 alle 19:00, nuovo appuntamento con Paesaggi di storia, visita guidata alla fattoria romana S'Imbalconadu e al nuraghe Torra che unisce gli aspetti storico-archeologici a quelli naturalistico ambientali. La partecipazione è gratuita ma si richiede la prenotazione.

Ricco il programma di attività laboratoriali: si comincia con Un fiume di storie - Scudi e radici, sabato 8 giugno, dalle 17:00 alle 20:00. Un laboratorio per ragazzi dagli 8 anni, che prevede la costruzione del proprio albero genealogico in forma creativa e partecipata di tutta la famiglia.

Il racconto si fa contemporaneo seguendo il filo delle stagioni nella realizzazione della docu-fiction Crea il tuo documentario - Un anno solare al Padrongianus, che vede, nel consueto appuntamento mensile, neo video-operatori alle prese con i mutamenti che la natura veste al Parco fluviale, settimana dopo settimana.

In programma per domenica 16 giugno, dalle11:00 alle 14:00. Sempre per i più piccoli sabato 15 e sabato 22, dalle 17:00 alle 20:00, Yacht per tutti…, due laboratori che salutano l'arrivo dell'estate con la costruzione di piccole imbarcazioni, per scoprire il modo in cui si spostano nell’acqua e il perché galleggiano.

Infine, sabato 29 giugno, dalle 17:00 alle 20:00, l'attività ludico-creativa Il mostro che c'è in me, per bambini dai 3 ai 6 anni alle prese con la raffigurazione fantastica della propria figura corporea. Il laboratorio verrà preceduto dal breve video racconto “Nel paese dei mostri selvaggi” di Maurice Sendak.

Fra le attività sportive in programma per il mese di Giugno negli spazi del Parco fluviale si terrà il corso di Nordic Walking nelle giornate del 5, 12 e 19 giugno, dalle 18:00 alle 19:30. Già battezzato "la miglior invenzione finlandese dopo la sauna!", consiste nel camminare (ma anche nel correre, saltellare e fare esercizi) con dei bastoncini appositamente sviluppati e offre un modo facile, naturale e molto efficace per migliorare la propria condizione fisica e per tonificare la muscolatura. Dai 16 anni. Il corso tenuto da un istruttore qualificato avrà un costo di € 65,00. Tutte le modalità di partecipazione su www.infeagallura.it. A conclusione del corso si riceverà l'attestato di Nordic Walker ANWI (Associazione Nordic Walking Italia).

Ancora un invito al movimento e a godersi l'aria aperta in famiglia e non solo, con Parco per tutti, il 9, 23 e 30 giugno dalle 10:00 alle 20:00. Tre domeniche di relax da passare al Parco, magari con un pic-nic nell'area gazebo disponibile per i visitatori. Sarà possibile noleggiare kayak, mountain bike, prendere in lettura un libro al centro servizi e usufruire liberamente dell'area giochi per i bambini.

Si ricorda inoltre la consueta passeggiata naturalistica guidata And'e Torra, il 21 giugno, dalle 18:00 alle 19:30, e i pomeriggi al Parco, sempre con le attività gratuite: dal tiro con l'arco alle letture ad alta voce, fino alla cura dell'orto sinergico.

Tutte le informazioni su queste e altre micro-iniziative per i pomeriggi al parco sono disponibili su questo portale.

Segui InFEA OT su:  Facebook     Twitter     YouTube     Google+                          Segui Parco Fluviale Padrongianus su:  Facebook     Twitter     Instagram     Tripadvisor