InFEA Olbia - TempioInFEA Olbia - Tempio

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti


Sezioni del sito:


Contenuti

Home > Rete InFEA > Area Marina Protetta Tavolara Punta Coda Cavallo > Notizie ed Eventi > Archivio > ??? NavText ??? > AMP Tavolara- Serata Musicale a Porto san Paolo con Marino De Rosas.

AMP Tavolara- Serata Musicale a Porto san Paolo con Marino De Rosas.

Incontro musica scienza

3 dicembre 2019

Data evento: 5 dicembre 2019

Giovedì 5 dicembre 2019 alle ore 21:00, presso la casa delle Farfalle di Mare, Via Pietro Nenni, Porto San Paolo, l’Area Marina Protetta di Tavolara Punta Coda Cavallo organizza, con il prezioso contributo della Fondazione di Sardegna, Moys srl e Sps srl e con il patrocinio dei comuni consorziati di Olbia, Loiri - Porto San Paolo e San Teodoro, una serata musicale a titolo "Tavolara Lab incontri tra scienza e musica", dove si esibirà l’artista e musicista olbiese Marino De Rosas.

La serata musicale, inserita all’interno del programma delle attività natalizie dell’Ente Gestore, vuole valorizzare l'esperienza realizzata all'interno del progetto Tavolara Lab, condotto con la metodologia della scienza del cittadino, che ha avuto una grande valenza in campo educativo e ha coinvolto la cittadinanza locale i turisti e gli studenti delle scuole medie superiori in attività pratiche di raccolta dati, utili per la ricerca scientifica e le attività di gestione e programmazione dell’area protetta.
Il progetto vuole dare risalto a questa esperienza e potenziare gli esiti del percorso di scienza del cittadino, che ha lavorato sul coinvolgimento individuale delle persone che hanno aderito alle attività di ricerca e monitoraggio, creando un momento di ulteriore condivisione che si avvale di uno strumento di comunicazione più immediato e universale come la musica e la fotografia.
Hanno collaborato alla realizzazione dell’evento le associazioni culturali Molara e Insula Felix.
 
Segui InFEA OT su:  Facebook     Twitter     YouTube     Google+                          Segui Parco Fluviale Padrongianus su:  Facebook     Twitter     Instagram     Tripadvisor