InFEA Olbia - TempioInFEA Olbia - Tempio

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti


Sezioni del sito:


Contenuti

Home > Rete InFEA > Area Marina Protetta Tavolara Punta Coda Cavallo > Notizie ed Eventi > Archivio > 2016 > Convegno “Il percorso dell’Area Marina Protetta di Tavolara Punta Coda Cavallo tra la formazione istituzionale e l’educazione ambientale”

Convegno “Il percorso dell’Area Marina Protetta di Tavolara Punta Coda Cavallo tra la formazione istituzionale e l’educazione ambientale”

laboratorio

15 dicembre 2016

Data evento: dal 21 dicembre 2016 al 21 dicembre 2016

L’educazione ambientale è sempre stata un punto di riferimento costante nelle strategie di gestione e conservazione dell’Area Marina Protetta di Tavolara Punta Coda Cavallo.
In questi anni sono stati sviluppati numerosi progetti formativi, che hanno coinvolto, dal 2004 ad oggi, istituzioni, università, scuole di ogni ordine e grado del territorio, associazioni, imprese locali e cittadini.
Tutti i soggetti coinvolti hanno avvalorato l’esperienza dell’AMP nel campo dell’educazione, offrendo importanti spunti di riflessione per interpretare al meglio le domande formative della società contemporanea, spesso poco permeabile alle istanze della conservazione.

Il 21 dicembre 2016 uno specifico Convegno sul tema, vuole essere un momento di confronto tra gli attori che hanno accompagnato l‘AMP di Tavolara in questo percorso formativo, che si è arricchito dei contributi di ciascuno, collaborando a costruire un contesto educativo vario e trasversale.
Questa ricchezza riprende anche le caratteristiche del mondo naturale, che l’Area Marina concorre a tutelare e nel quale ogni elemento contribuisce a generare l’armonia del sistema.
Il Consorzio di Gestione vuole affermare e consolidare il suo ruolo attivo nella proposta di una educazione permanente, che guarda i temi dell’educazione ambientale e dello sviluppo sostenibile.

Il Convegno “Il percorso dell’Area Marina Protetta di Tavolara Punta Coda Cavallo tra la formazione istituzionale e l’educazione ambientale” si terrà il 21 dicembre p.v. presso il MUSEO ARCHEOLOGICO di Olbia – Molo Brin a partire dalle 9.45. Di seguito il programma della mattinata.

MODERATORE: Caterina De Roberto - L’ Unione Sarda

  • Ore 09.45 SALUTI DELLE AUTORITA’

INTERVENTI

  • Ore 10.15 UNIVERSITA DEGLI STUDI SASSARI - Accordo Università Consorzio AMP Tavolara Punta Coda Cavallo - Massimo Carpinelli (rettore UNISS);
  • Ore 10.45 UNIVERSITA’ DGLI STUDI SASSARI : “La mission del DIPNET” – Roberto Furesi, Giulia Ceccherelli, Marco Casu (docenti del Corso in Scienze dell’ Ambiente e del Territorio UNISS);
  • Ore 11.00 DIREZIONE MARITTIMA OLBIA – Alternanza Scuola Lavoro – Pietro Preziosi (Direttore Marittimo Olbia);
  • Ore 11.15 RETE dei CEAS – La Formazione dei Centri di Educazione Ambientale della Sardegna – Giorgia Nervegna (Cooperativa Axinella);
  • Ore 11.30 ISSD - ll Corso per Operatore Scientifico Subacqueo – Luigi Piazzi (direttore Corso ISSD);
  • Ore 11.45 AMP Tavolara PCC- Il CEAS e l’educazione ambientale – Augusto Navone (Direttore AMP);
  • Ore 12.00 MINE VAGANTI NGO - Il progetto Together for Tavolara – Maria Grazia Pirina
  • (Vice Presidente Mine Vaganti NGO) ;
  • Ore 12.15 Le Scuole che partecipano al progetto Together for Tavolara e Artigiani del Mare (Istituto Deffenu, Liceo Mossa, Liceo Gramsci);
  • Ore 12.30 DIBATTITO

Proiezione dei Filmati EXPO 2015: “Blu senza fine”, “Un mare di terra: viaggio nella qualità della vita ”.

Piccola degustazione di prodotti locali

Per info contattare l'AMP Tavolara PCC: 0789 20 30 13
 

Segui InFEA OT su:  Facebook     Twitter     YouTube     Google+                          Segui Parco Fluviale Padrongianus su:  Facebook     Twitter     Instagram     Tripadvisor